Malva, malva sylvestris - flora spontanea

Vai ai contenuti

Menu principale:


malva

 

famiglia: malvacee

nome comune: malva silvestre (malva sylvestris)

fioritura: maggio - ottobre

habitat: terreni incolti, bordi dei campi, aree coltivate

presenza: molto diffusa in tutta Italia

curiosità:
La bellezza dei suoi fiori e il suo valore come alimento e medicinale hanno reso popolare questa pianta.
Già nel secolo VIII a.C., i giovani germogli  venivano consumati come verdura.
Il naturalista Plinio scopri che la linfa di questa pianta, mescolata all'acqua gli dava un'efficace protezione contro i dolori di stomaco.
In tempi più recenti le foglie sono state usate per estrarre i pungiglioni delle vespe e la sua linfa gommosa ridotta in poltiglia adoperata come pomata rinfrescante.
L'uso delle foglie in insalata producono un accentuato effetto lassativo. come documentato fin dall'antichità.

Torna ai contenuti | Torna al menu