Cicoria selvatica, cichorium intybus. - flora spontanea

Vai ai contenuti

Menu principale:


cicoria selvatica



famiglia: composite

nome comune: cicoria selvatica o comune (cichorium intybus)

fioritura: luglio - ottobre

habitat: margini dei sentieri, campi coltivati o luoghi incolti

presenza: comune in tutta Italia


immagini scattate da: Aldo il 06/09/09 a:  (S.Benedetto Pò Mn) loc. San Siro

curiosità:
Coltivata in passato in tutta Europa come verdura pregiata e come foraggio, la cicoria selvatica ha un periodo di  fioritura molto lungo che va dalla primavera al tardo autunno, quando tutti gli altri fiori estivi sono ormai appassiti.
Motivo principale della sua coltivazione, erano le radici che, spesse e carnose, venivano seccate, tostate e macinate e poi aggiunte ad alcune varietà di caffè per rafforzarne il sapore, o addirittura usate da sole come sostituto del caffè, molto noto anche come "caffè di Prussia".
L'infuso, ottenuto dalle sue foglie è ottimo per il fegato e per l'apparato digestivo



Torna ai contenuti | Torna al menu