Cardo dei lanaioli, scardaccione, dipsacus fullonum, dipsacacee - Piante spontanee - flora spontanea

Vai ai contenuti

Menu principale:


cardo dei lanaioli



famiglia: dipsacacee

nome comune: cardo dei lanaioli, scardaccione (dipsacus fullonum)

fioritura: luglio - ottobre

habitat: sponde, margine dei sentieri, macerie

presenza: molto diffusa in tutta Italia

immagini scattate da: Aldo il 15/07/09 a: (Acquanegra S/C Mn)

curiosità:
Dipsacus follonum o sylvestris è il nome di questo cardo appartenete alla famiglia delle dipsacacee.
Dipsacus, dal greco "aver sete", si riferisce al modo in cui la pianta raccoglie l'acqua piovana in formazioni simili a coppe originate dalle basi fogliari intorno al fusto, gli insetti, intrappolati e annegati in queste coppe vengono distrutti dai batteri creando nutrimento per la pianta stessa.
Gli erboristi del passato ne usavano le radici da cui estraevano un unguento per guarire le verruche.


Torna ai contenuti | Torna al menu